To Top
Bistrot

Caffè dell’Oro

Il lusso versatile dell'executive chef Peter Brunel

Ciò che colpisce maggiormente del Caffè dell’Oro, entrandoci per la prima volta, è la location. Se durante il giorno quel punto in cui il Ponte Vecchio e il Lungarno Acciaiuoli s’incontrano è uno dei più convulsi, con la folla di turisti che si accalca fra le botteghe orafe e le macchine dell’ora di punta che corrono per strada, questo bistrot di lusso sembra lontano mille miglia dal caos pomeridiano, eppure si trova lì, nel centro esatto del tutto.

Caffè dell'Oro - Firenze

Durante il giorno, infatti, le veneziane nere del bistrot sono praticamente chiuse, sbarrando la sala alla luce accecante del mezzogiorno e ai rumori che vengono dalla strada. Quando entrate non solo il silenzio vi accoglie, ma anche una piacevole ombra, popolata da arredi vintage d’ispirazione anni ‘50 e luci soffuse. La palette di colori è minimale: bianco e nero, con occasionali grigi e molte parti in legno.

Caffè dell'Oro - Firenze

L’insieme trasmette un’idea di stile e grande eleganza. Idea che viene confermata la prima volta dal servizio, puntuale, accogliente e sempre prodigo di informazioni e consigli, e la seconda volta dal menù firmato dall’executive chef Peter Brunel del Ristorante Borgo San Jacopo che richiama i grandi classici della cucina regionale italiana dotandoli ovviamente di una texture gastronomica unica, che li trasforma in preparazioni di alta cucina.

Caffè dell'Oro - Firenze

Accanto a proposte tipiche come la pappa al pomodoro, la pasta e fagioli e il branzino all’acqua pazza, si trovano ricette più audaci: la fregola sarda con vongole, maialino e zafferano; la bruschetta di bufala, acciughe, broccolo romano e tartufo e la faraona con purè di patate viola, tartufo e carote.

Caffè dell'Oro - Firenze

Ma al Caffè dell’Oro si può venire anche per un’insalata leggera a pranzo, per un aperitivo o solo per un caffè accompagnato dagli ottimi biscotti della pasticceria Dolcissima. Se riuscite, provate a sedervi nel piccolo salottino con divano e poltrone che sta davanti allo stupendo caminetto minimalista in marmo, proprio dove sta il bancone, vi sentirete più che a casa.

Caffè dell'Oro - Firenze

Altri due momenti per godersi questo bistrot sono la colazione e il brunch. Troverete tutto quello che serve a una classica colazione dolce all’italiana, più un ottimo buffet per la colazione continentale con uova cucinate nei modi più disparati, salsicce, omelette, pancake e French toast. Le bevande non sono certo da meno: tè, frullati e caffetteria ma anche un’ottima selezione di champagne, per chi volesse iniziare la giornata con un po’ di bollicine.

Caffè dell'Oro - Firenze

In definitiva, quella al Caffè dell’Oro è una tappa obbligata se si è in giro a esplorare le bellezze culinarie di Firenze, dove sperimentare in prima persona fino a che punto una vision gastronomica e uno stile da grande ristorante possano rendere indimenticabile un pasto.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di Milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

I migliori ristoranti di Forte dei Marmi

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Chi l’avrebbe mai detto che appena 9 km2 di superficie potessero racchiudere intere decadi di notorietà e intramontabile vivacità? Incastonata tra le Alpi Apuane e il mare, sospesa tra il verde delle montagne e il blu dell’acqua salata, Forte dei Marmi è da sempre (e forse per sempre sarà) la [...]

Konnubio

Via dei Conti 8r, 50123 Firenze

Esistono dei luoghi che hanno il potere di influenzare lo stato d’animo delle persone. Lo stare bene a volte è dettato anche solo da un semplice dettaglio che se combinato con altrettanti dettagli genera un’emozione. Konnubio ha esattamente questo potere: unire tanti dettagli in un equilibrio armonioso che abbraccia cibo e design. Sembra quasi impossibile ma via [...]

Caffè degli Artigiani

Via dello Sprone 16r, 50125 Firenze

La cosa più bella che si può fare in Oltrarno è vagare fra strade grandi e piccole, scoprendo di volta in volta gemme segrete, che arrivano come apparizioni e colpiscono subito un occhio attento. Se vi trovaste, ad esempio, a camminare da piazza dei Pitti verso il Ponte di Santa Trinità (o da Santo Spirito [...]

Caffè Paszkowski

Piazza della Repubblica 35/R, 50123 Firenze

Piazza della Repubblica è uno dei punti nevralgici di Firenze. Nel corso dei secoli ha cambiato faccia moltissime volte, eppure ai nostri giorni ha conservato un’elegante, sofisticata atmosfera ottocentesca che la rende una delle location preferite (oltre che una tappa obbligata) per tutti coloro che visitano la città. Sulla piazza si affaccia un caffè non [...]

Mariotto

Via de’ Martelli, 28/30R 50122 Firenze

La lunga storia di Mariotto inizia a Montespertoli nel 1927, con la prima delle tre generazioni di panettieri che apre il suo primo negozio, conoscendo grandi successi, espandendosi, fino a giungere, quasi cento anni dopo, a pochi passi da Santa Maria del Fiore, a Firenze, nell’attuale location dove si sfornano ogni giorno migliaia e migliaia di pizze, [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Firenze è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Firenze con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2019 Flawless Living s.r.l. - Via dell'Orso 7/A - 20121 Milano - PI 08675550969