To Top
Bistrot

Caffè dell’Oro

Il lusso versatile dell'executive chef Peter Brunel

Ciò che colpisce maggiormente del Caffè dell’Oro, entrandoci per la prima volta, è la location. Se durante il giorno quel punto in cui il Ponte Vecchio e il Lungarno Acciaiuoli s’incontrano è uno dei più convulsi, con la folla di turisti che si accalca fra le botteghe orafe e le macchine dell’ora di punta che corrono per strada, questo bistrot di lusso sembra lontano mille miglia dal caos pomeridiano, eppure si trova lì, nel centro esatto del tutto.

Caffè dell'Oro - Firenze

Durante il giorno, infatti, le veneziane nere del bistrot sono praticamente chiuse, sbarrando la sala alla luce accecante del mezzogiorno e ai rumori che vengono dalla strada. Quando entrate non solo il silenzio vi accoglie, ma anche una piacevole ombra, popolata da arredi vintage d’ispirazione anni ‘50 e luci soffuse. La palette di colori è minimale: bianco e nero, con occasionali grigi e molte parti in legno.

Caffè dell'Oro - Firenze

L’insieme trasmette un’idea di stile e grande eleganza. Idea che viene confermata la prima volta dal servizio, puntuale, accogliente e sempre prodigo di informazioni e consigli, e la seconda volta dal menù firmato dall’executive chef Peter Brunel del Ristorante Borgo San Jacopo che richiama i grandi classici della cucina regionale italiana dotandoli ovviamente di una texture gastronomica unica, che li trasforma in preparazioni di alta cucina.

Caffè dell'Oro - Firenze

Accanto a proposte tipiche come la pappa al pomodoro, la pasta e fagioli e il branzino all’acqua pazza, si trovano ricette più audaci: la fregola sarda con vongole, maialino e zafferano; la bruschetta di bufala, acciughe, broccolo romano e tartufo e la faraona con purè di patate viola, tartufo e carote.

Caffè dell'Oro - Firenze

Ma al Caffè dell’Oro si può venire anche per un’insalata leggera a pranzo, per un aperitivo o solo per un caffè accompagnato dagli ottimi biscotti della pasticceria Dolcissima. Se riuscite, provate a sedervi nel piccolo salottino con divano e poltrone che sta davanti allo stupendo caminetto minimalista in marmo, proprio dove sta il bancone, vi sentirete più che a casa.

Caffè dell'Oro - Firenze

Altri due momenti per godersi questo bistrot sono la colazione e il brunch. Troverete tutto quello che serve a una classica colazione dolce all’italiana, più un ottimo buffet per la colazione continentale con uova cucinate nei modi più disparati, salsicce, omelette, pancake e French toast. Le bevande non sono certo da meno: tè, frullati e caffetteria ma anche un’ottima selezione di champagne, per chi volesse iniziare la giornata con un po’ di bollicine.

Caffè dell'Oro - Firenze

In definitiva, quella al Caffè dell’Oro è una tappa obbligata se si è in giro a esplorare le bellezze culinarie di Firenze, dove sperimentare in prima persona fino a che punto una vision gastronomica e uno stile da grande ristorante possano rendere indimenticabile un pasto.

Ti potrebbero interessare anche...

Mariotto

Via de’ Martelli, 28/30R 50122 Firenze

La lunga storia di Mariotto inizia a Montespertoli nel 1927, con la prima delle tre generazioni di panettieri che apre il suo primo negozio, conoscendo grandi successi, espandendosi, fino a giungere, quasi cento anni dopo, a pochi passi da Santa Maria del Fiore, a Firenze, nell’attuale location dove si sfornano ogni giorno migliaia e migliaia di pizze, [...]

Quinoa

Vicolo di Santa Maria Maggiore, 1 50123 Firenze

Per valutare un ristorante a Firenze si utilizza generalmente una checklist in tre punti: quanto è vicino al centro? Com’è la location? Cosa c’è di buono sul menù? Tre semplici domande capaci di farci intendere subito tutto di un ristorante: magari è lontano ma si mangia bene; oppure è centrale, il cibo è buono ma [...]

Fishing Lab alle Murate

Via del Proconsolo, 16R 50122 Firenze

Tutti noi abbiamo la stessa idea quando si parla di un ristorante di pesce: lo immaginiamo alla vecchia maniera, un luogo elegante, dove l’etichetta è rispettata fino all'ultimo dettaglio e non ci si può rilassare molto. Il Fishing Lab alle Murate di Firenze ha sovvertito lo stereotipo del tipico ristorante di pesce: non più un luogo solenne [...]

Osteria della Pagliazza

Piazza Sant'Elisabetta, 3 50122 Firenze

Grazie alla sua ristrutturazione e ammodernamento, la Torre della Pagliazza, la più antica di tutta Firenze, è tornata a vivere nuova vita. Essere sede di un prestigioso albergo come lo è l’Hotel Brunelleschi non bastava: al suo interno troverete anche un sofisticato ristorante gourmet, il Santa Elisabetta, il Tower Bar al piano terra e, infine, [...]

Officine Panerai

Piazza San Giovanni, 14R 50129 Firenze

Qual è il giusto criterio per valutare l’eccellenza? La propria storia. Una lunga storia costellata di successi che continua senza interruzioni fino al presente è l’indice per comprendere davvero la qualità di ciò che ci troviamo davanti. Firenze è piena di luoghi e di nomi con alle spalle una grande storia, eppure pochi possono vantare [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Firenze è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Firenze con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2019 Flawless Living s.r.l. - Via dell'Orso 7/A - 20121 Milano - PI 08675550969